Masseria Domenico Siniscalco

Masseria intitolata a Domenico Siniscalco, dopo la sua morte, la moglie Antonia prima e sua madre dopo, Anna Ceci; lasciano tutti i propri averi per i minori e giovani bisognosi del tempo.

La Masseria è stata data in affidamento alla Coop. sociale Emmaus, che ha presentato un progetto alla Fondazione con il Sud, per il bando ambiente. L’obiettivo è la creazione di una attività di impresa sociale che lavora sul settore ambientale e prevedeva le seguenti azioni:

  • Sistemazione e allestimento degli ambienti della Masseria
  • Raccolta e recupero di materiali ingombranti,
  • Mercatino dell’usato
  • Realizzazione di Attività di Formazione/informazione e sensibilizzazione

Inoltre nell’appartamento al primo piano ospita una famiglia per il progetto di housing sociale diffuso in campagna.


Condividi questo articolo: