Dalle case coloniche alle masserie sociali. Nasce la terza: Masseria Anna Ceci

Venerdì 12 febbraio, ore 10.30. Ritrovo presso Masseria De Vargas (Via Manfredonia km 2,1). Inaugurazione ufficiale del terzo edificio a cura della Fondazione Siniscalco Ceci-Emmaus Onlus.

di Redazione Siniscalco

09 Febbraio 2016 11:03

Dopo Masseria Domenico Siniscalco e Masseria De Vargas, ecco un terzo edificio recuperato e messo a disposizione della collettività. Ancora una volta, alla base c'è l'idea di riqualificare il territorio e di offrire spazi di intervento in chiave sociale e sociosanitario. Venerdì 12 febbraio, alle ore 10.30, si inaugura Masseria Anna Ceci, la ''terza sorella'' frutto dell'importante opera messa in atto in questi ultimi anni da parte della Fondazione Siniscalco Ceci-Emmaus Onlus. A presentare la nuova masseria, Rita De Padova, presidente della Fondazione Siniscalco Ceci-Emmaus Onlus che, oltre a dare cenni precisi in merito alle linee guida relative a quest'ultima operazione, aprirà concretamente le porte dei locali della neonata Masseria Anna Ceci ai professionisti dell'informazione, agli agenti di settore e ai rappresentanti delle istituzioni. In tal senso, prenderanno parte all'inaugurazione: il sindaco del comune di Foggia, Franco Landella; l'assessore al welfare della Regione Puglia, Salvatore Nigro; il direttore generale dell'Asl, Vito Piazzolla; il dirigente regionale, Anna Maria Candela; e l'europarlamentare Elena Gentile. Il ritrovo avrà luogo presso Masseria Antonia De Vargas, in via Manfredonia km 2,1, Foggia (la nuova Masseria Anna Ceci infatti, è raggiungibile tramite un sentiero che mette in collegamento le due masserie).

Dalle case coloniche alle masserie sociali: il volto del territorio si ridisegna: questo il sottotitolo di un'operazione interamente rivolta alla collettività, con particolare e precisa attenzione nei riguardi dei soggetti più svantaggiati e deboli. Housing Sociale diffuso, prospettive agricole, reinserimento dei cittadini (italiani e stranieri) che hanno vissuto situazioni difficili, politiche di animazione territoriale, volontariato e minori: questi gli ambiti di intervento che verranno attivati dopo l'inaugurazione del terzo edificio riqualificato e riaperto dalla Fondazione Siniscalco Ceci-Emmaus Onlus e di cui verranno forniti tutti i dettagli nel corso della conferenza. La realizzazione dell'operazione di recupero e riapertura della Masseria Anna Ceci rientra all'interno del progetto Il Mondo è di Tutti, cofinanziato dalla Regione Puglia con FESR 2007 - 2013 / Finanziamenti per strutture ed interventi sociali e sociosanitari. Info: segreteria 0881.770866; e-mail: segreteria@emmausfoggia.org.



Allegati


Condividi questo articolo: